Museo Nazionale Archeologico di Taranto

Riapertura al pubblico del MaRta


Il Museo Nazionale Archeologico di Taranto ubicato nel Convento di S. Pasquale, o dei frati Alcantarini, risale alla seconda metà del XVIII secolo, ingrandito e risistemato in varie fasi.
In bella mostra la storia di Taranto e del suo territorio, esposte per fasce cronologiche: periodo preistorico e protostorico, periodo greco periodo romano, periodo tardoantico e altomedievale.
Tra i tesori esposti: la Tomba degli ori di Canosa, i corredi della necropoli tarantina del IV-III secolo a.C., i preziosi mosaici pavimentali, le sculture in marmo risalenti all'età ellenistica e gli arredi scultorei della città romana.
Il pubblico interessato potrà pertanto visitare le sale del Museo Nazionale Archeologico di Taranto in Via Cavour 10 tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore 19.30.


Fonte: Museo Nazionale Archeologico di Taranto